Capita di correlare la Libertà a dei fattori esterni, molto spesso alla disponibilità economica, che intuitivamente può portare meno lavoro ed avere più tempo libero e quindi la fatidica “Libertà”. Logicamente non fa una piega, direi.

 

Non fosse che la libertà economica non corrisponde necessariamente ad una felice libertà personale.

 

Ci sono altri fattori che provengono da dentro, e sono questi gli unici che possono portarci a vivere una Libertà, degna d’essere vissuta.

C’è un percorso da fare, una strada su cui Iuri ha già camminato e la quale continua con fiducia a percorrere; questa strada l’ha portato a Sentirsi un uomo Libero ed a Vivere come tale.

Buona visione, Iuri

 

 

Entra anche tu a far parte del gruppo facebook KENDRA JOURNEY – Strumenti per vivere la vita che ami.
Qui troverai strumenti, documenti, eventi e tecniche utili rispetto ai temi che ti interessano.
Sarai accolto in un ambiente protetto e di fiducia dove puoi condividere chi sei, chiedere consigli, fare commenti di valore ed invitare le persone che ami.