Benvenuto, mi chiamo Iuri Gravina, imprenditore, formatore, Freedom coach di KENDRA.

Quello che mi spinge ad alzarmi la mattina dal letto è… AIUTARE LE PERSONE A VIVERE LA VERA LIBERTA’, senza rimpianti, con Gioia, Amore ed Entusiasmo.

 

In questo articolo ti parlerò di 3 semplici concetti basati su:

 

– Saper ascoltare

– Saper posizionare

– Accompagnare e non trascinare

 

Premessa

 

Se sei un imprenditore e hai dei collaboratori, ti insegnerò in questo post 3 punti fondamentali per avere successo:

 

– Come cercare un collaboratore?

– Cosa cercare?

– Perché Accompagnarlo e non Trascinarlo?

 

Introduzione

 

Anch’io come te facendo imprenditoria ho iniziato da solo il mio percorso lavorativo con tanto entusiasmo, desideroso di crescere e guadagnare, di avere un’azienda di successo con tanti collaboratori con cui lavorare in serenità e per lo stesso obiettivo, avere successo personale e far crescere l’azienda.

 

Esperienza personale

 

Non è andata proprio così! Ricordo che già da subito, dopo pochi giorni dall’inizio della mia attività ho iniziato la ricerca di un collaboratore, e come tanti sono andato a pescare dalle mie conoscenze, non importava cosa facesse o avesse fatto fino a quel momento, ma la fiducia che riponevo in quella persona solo perché la conoscevo.

Questa modalità di ricerca si rivelò fallimentare da subito, ma per quel che era la mia esperienza era normale fare così e procedetti con questo metodo.

All’inizio era tutto bello, dopo qualche mese si innescava uno strano fenomeno, l’amicizia!

Il collaboratore si sentiva amico e io mi sentivo succube dell’amico, questo mi portava a caricarmi delle responsabilità che non erano mie.

La situazione iniziò ad essere pesante quando i collaboratori aumentarono e a quel punto mi sono trovato a trascinare l’intero carrozzone investendo tantissima energia.

 

La svolta

 

La svolta è stata quando ho compreso che gli amici li trovo nel weekend per una sana e piacevole chiacchierata e che nel lavoro c’è bisogno di una squadra per avere successo.

 

Il viaggio di scoperta

 

A questo punto ho deciso di iniziare ad acquisire delle competenze che mi permettessero di cambiare lo stato della mia azienda e a far partecipe chi collaborava come me di questo percorso di crescita e trasformazione, dove si andava ad equilibrare quelli che sono i ruoli e le figure in azienda, ma soprattutto a creare un metodo che ci portasse a camminare insieme e non ad essere trascinati.

 

Risultato

 

Le cose sono finalmente cambiate, abbiamo rivalutato le figure in azienda, riposizionandoci in base alle competenze, alle qualità e ai talenti di ognuno di noi, facendo si che tutti potessimo esprimere il nostro potenziale.

 

Soluzione

 

Per avere successo nella vita privata e professionale è importante saper ascoltare le persone, chi sono, quali sono i loro sogni e cosa sono portate a fare.

Posizionarle nel comparto giusto della tua azienda, se non sono portate per la figura che cerchi, non sono adatte ad un rapporto di collaborazione con te.

Questo ti porterà ad accompagnare le persone con cui collaborerai e non a trascinarle, sprecando energie perché pretendi da loro qualcosa che non sono portate a fare.

 

Mi auguro che l’articolo ti sia piaciuto. Se ti va di approfondire l’argomento lascia un commento, fammi domande o proponi un argomento, sarò felice di fare un video, un articolo sull’argomento che ti sta a cuore

 

Ti ringrazio dell’attenzione, ci vediamo al prossimo post!

A presto, Iuri

Entra anche tu a far parte del gruppo facebook KENDRA JOURNEY – Strumenti oer vivere la vita che ami.
Qui troverai strumenti, documenti, eventi e tecniche utili rispetto ai temi che ti interessano.
Sarai accolto in un ambiente protetto e di fiducia dove puoi condividere chi sei, chiedere consigli, fare commenti di valore ed invitare le persone che ami.