Durante il percorso di scoperta del mio perchè autentico è capitata una cosa meravigliosa. Amo la realtà per cui l’essere umano ha la sua maggiore forza nell’appunto ESSERE un essere umano, nel suo difetto ma anche nel suo potere, e la forza sta appunto nell’essere “umanamente se stessi”, andando oltre il pregiudizio contro se stessi o la paura è manifestarsi totalmente in quel che si è.

 

Certo devi scoprire chi sei prima di farlo e iniziare finalmente a seguire la tua natura più coerente 🙂

 

Dopo questa constatazione ad Ildiko, la mia freedom coach, è venuta in mente la canzone di Mengoni – Esseri Umani, l’abbiamo ascoltata, ci siamo commosse, ed ho notato quanto davvero esprimesse ciò che sento dentro di me

 

Voglio riportarti il testo, affinchè tu possa godere a pieno del suo significato:

 

Oggi la gente ti giudica

Per quale immagine hai

Vede soltanto le maschere

E non sa nemmeno chi sei

Devi mostrarti invincibile

Collezionare trofei

Ma quando piangi in silenzio

Scopri davvero chi sei

Credo negli esseri umani

Che hanno coraggio

Coraggio di essere umani

Credo negli esseri umani

Che hanno coraggio

Coraggio di essere umani

Prendi la mano e rialzati

Tu puoi fidarti di me

Io sono uno qualunque

Uno dei tanti, uguale a te

Ma che splendore che sei

Nella tua fragilità

E ti ricordo che non siamo soli

A combattere questa realtà

Credo negli esseri umani

che hanno coraggio

Coraggio di essere umani

L’amore, amore, amore

Ha vinto, vince, vincerà

L’amore, amore, amore

Ha vinto, vince, vincerà

 

È meraviglioso come attraverso la musica, quindi qualcosa di accessibile a tutti, possano passare messaggi di grande significato, illuminanti oserei dire.

 

Noto come si sottolinea l’unicità degli individui, tutti diversi, ma anche tutti uguali nel vivere ognuno i propri gioie e conflitti. 

In un mondo forse utopico, in cui io credo fermamente, esiste questa consapevolezza che io sono un essere umano, esattamente come te ed entrambi ci amiamo, rispettiamo ed ammiriamo vicendevolmente; empatia forse è la parola giusta, immedesimazione nell’altro, anche compassione in certi casi, si tratta di guardare l’altro con la consapevolezza che anche lui ha temi che lo affliggono esattamente come noi abbiamo i nostri.

 

Possiamo trovare solo comprensione da un nostro simile. Prendiamo questa consapevolezza e troviamo il coraggio di essere umani 🙂

 

Con affetto, Paola

Entra anche tu a far parte del gruppo facebook KENDRA JOURNEY – Strumenti per vivere la vita che ami.
Qui troverai strumenti, documenti, eventi e tecniche utili rispetto ai temi che ti interessano.
Sarai accolto in un ambiente protetto e di fiducia dove puoi condividere chi sei, chiedere consigli, fare commenti di valore ed invitare le persone che ami.