Buongiorno a tutti.

Io sono Sabrina Todeschini, lavorativamente mi occupo di coordinamento e assistenza infermieristica, ed a farmi alzare la mattina e affrontare la giornata è la Creatività.

Esprimo questa forza creativa in ogni cosa che faccio, cerco di avere un atteggiamento creativo in tutte le attività che svolgo nel quotidiano e soprattutto nel mio lavoro.

 

Siamo fratelli, siamo simili

 

In tutti questi anni, specialmente durante la mia attività lavorativa, ho conosciuto tantissime persone che si sono aperte e confidate con me, tra cui anche perfetti sconosciuti che ad un certo punto hanno espresso i loro disagi, i loro desideri.

Quindi sono venuta a scoprire che la maggior parte delle persone non si sente pienamente realizzata e che non ero l’unica a sentire la mancanza di qualcosa, ad ambire a qualcos’altro, un altro lavoro, un’altra vita o un’altra relazione.

In considerazione di questo e avendo scoperto che la mia forza più grande è la Creatività, voglio ispirare le persone ad avere più fiducia in loro stesse in modo che tutte possano esprimere i loro talenti al mondo, i loro doni e le loro forze senza limiti, senza paura. Come avviene nei processi naturali.

 

La natura esprime al massimo la sua forza creativa

 

La natura stessa è creativa. Non so se vi è capitato guardando un tramonto, un panorama o un albero, di percepire questa forza creativa insita nella natura. L’albero cresce verso l’alto e i rami si aprono al cielo ed esprimono tutta la loro bellezza. Non solo! Questo albero ci dona i suoi frutti, ci dona tutto il suo fogliame, i fiori e l’ombra quando ne abbiamo bisogno.

Questo albero esprime se stesso senza paure, non ha paura che un fulmine lo colpisca e lo incendi, non ha paura che qualcuno lo abbatta o lo distrugga, esso si esprime aprendosi in tutta la sua bellezza.

 

Posso farlo anch’io?

 

Quindi mi chiedo: perché non possiamo fare altrettanto, noi come esseri umani, esseri viventi che appartengono ai processi naturali, all’universo, non possiamo anche noi aprire i nostri cuori, aprirci all’esterno, donare le nostre forze, esprimere completamente noi stessi senza paura, senza schemi mentali, senza limiti?

È a questo proposito il mio messaggio vuole essere questo: siamo in un periodo storico molto importante secondo me, molto particolare, il quale ha tutte le caratteristiche per aiutarci a esprimere noi stessi. Basta guardare il web, i social, pieni di messaggi che ci possono aiutare e ispirare.

 

Viviamo un mondo ricco di strumenti

 

Vi voglio consigliare di andare su Youtube e cliccare sul canale “KENDRA”; qui potrete trovare tantissimi video ispiranti, riguardo al come è possibile cambiare, uscire dai soliti binari e gabbie, contribuendo e creando veramente la vita che amiamo.

Voglio lasciarvi una frase del grande mistico Osho tratta dal libro “La via del cuore. L’uomo nuovo per il nuovo millennio“.
Osho è stato un insegnante universitario di filosofia e anche un grande mistico indiano, per chi non lo conoscesse, ed ha ispirato milioni di persone con i suoi insegnamenti e in questa frase parla della creatività che è la mia forza interiore.

La creatività non ha nulla a che fare con un’attività in particolare: pittura, poesia, danza, canto; non ha nulla a che vedere con una attività specifica. Qualsiasi cosa può essere creativa: sei tu a portare quella qualità nell’azione. L’attività in sé non è né creativa né non creativa. Puoi dipingere o cantare in modo non creativo, e puoi pulire un pavimento o cucinare in modo creativo. La creatività è la qualità che porti nell’attività che stai svolgendo. È un atteggiamento, un’attitudine interiore: è il tuo modo di guardare le cose“.

 

Portare creatività nell’ordinario

 

Vi voglio dare questo messaggio: iniziate a fare le cose con questo temperamento, con questo modo, con modo di fare creativo. Io scelgo di agire creativamente nel presente senza pensare a cosa dovrò fare dopo, senza avere paura di come lo sto facendo, dei giudizi degli altri, senza agire in competizione con un’altra persona.

Andare al lavoro o pulire casa, anche se non ci piacciono, sono attività che scegliamo di fare perché ci portano dei risultati in termini di benessere.

Dobbiamo raggiungere la consapevolezza che non siamo obbligati a fare nulla, noi scegliamo di fare qualsiasi cosa, per cui facciamola bene, in modo creativo, come fanno i bambini che sono presenti mentre fanno una cosa con tutto il loro essere e la loro persona.

Vi lascio con il suggerimento di guardare dei video come quelli pubblicati dall’associazione KENDRA, che possano ispirarvi, che possano dirvi che ciò che state cercando esiste e non vede l’ora di farsi trovare 🙂

 

Lascia un commento con la tua esperienza, qual è il tuo atteggiamento nella vita? Ti capita di essere poco appassionato durante il lavoro o le attività di tutti i giorni?

Spero di avervi ispirato con questo messaggio creativo e ci vediamo nel prossimo post.

Un bacio!

Sabrina

Entra anche tu a far parte del gruppo facebook KENDRA JOURNEY – Strumenti per vivere senza rimpianti.
Qui troverai strumenti, documenti, eventi e tecniche utili rispetto ai temi che ti interessano.
Sarai accolto in un ambiente protetto e di fiducia dove puoi condividere chi sei, chiedere consigli, fare commenti di valore ed invitare le persone che ami.